Sara Dossena torna alla maratona

Domenica 10 Marzo Sara Dossena, una delle atlete italiane più rappresentative, torna a correre la distanza regina, a Nagoya. Una gara tutta femminile.

Solo ieri era la festa della donna, ma è sempre un buon giorno per parlare di una grande donna del nostro movimento: Sara Dossena, che torna, finalmente, alla maratona dopo la sfortunata esperienza newyorkese.

Qualche mese fa, la nostra Sara era pronta a correre la maratona della Grande Mela, ma aveva dovuto dare forfait all’ultimo momento per via di un risentimento muscolare.

Ricordo ancora i suoi occhi mentre raccontava la sua esperienza durante conferenza tenutasi a Novembre da Sport Specialist ed organizzata dal CAB: dolorosamente sofferenti. Rimpianto più di rabbia. Voglia di riscatto, ma tanta tristezza. L’emozione chiarissima che passava, da lei sul palco a noi che l’ascoltavamo era potente, parlava masticando amaro per non aver potuto replicare i fasti dell’anno prima quando, proprio a NY si era fatta conoscere in tutto il mondo come maratoneta, dopo aver abbandonato, anche se solo provvisoriamente, le vesti di triatleta.

Il palco della conferenza del 22 Novembre, potete vedere anche Alessandro Degasperi vicino a Sara

 Eppur ancora più potente si sentiva la forza e la voglia di andare avanti, senza perdersi d’animo a caccia, di nuovi traguardi e di nuovi successi.

Domani, domenica 10 Marzo a Nagoya in Giappone si terrà la 30^ edizione di una maratona tutta femminile e quale occasione migliore per aprire il capitolo del riscatto?

Sara che scrive una dedica sul suo libro

Sara, che ha dichiarato di essere in forma e di puntare al personale, ha già ottenuto il suo primo successo presentandosi al via. “C’è solo da correre perché sto bene, arrivo qui preparata e fiduciosa” ha dichiarato alla stampa.

In bocca al lupo Sara e a tutte le donne che corrono ogni giorno, con dedizione e sacrificio la loro personale maratona, perché possano farsi sempre trovare preparate affrontando con fiducia ed entusiasmo ogni sfida della vita.

Forza Sara, in bocca al lupo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...