Quando il ritmo cambia – 361 Fierce

Ci sono scarpe per i lavori veloci e scarpe da recovery, ci sono giornate in cui le scelte sono nette, ci sono momenti in cui il nostro ritmo e quello dell’allenamento si accordano in una melodia armonica. E poi ci sono giorni in cui non sappiamo bene cosa ne sarà di noi e della nostra corsa e abbiamo bisogno di una scarpa dalla massima versatilità. La 361 Fierce è la scarpa giusta.

Pedalare è da sempre il miglior modo per sentirmi meglio. Quando salgo sulla bici spariscono all’orizzonte ansie e paure, problemi che sembrano irrisolvibili diventano affrontabili e mentre sono in bici mi travolge un desiderio di fare (cose, progetti, nuove idee).

La bici influenza il mio umore sempre nello stesso modo: lo migliora.

Cosa mi aspetta oggi? Metto le 361 Fierce così almeno posso fare quello che mi sento

Per la corsa non è così. Correre quando sono stanca oppure abbattuta, o ancora arrabbiata o angosciata imprime un diverso andamento al mio allenamento. Si può dire che se la bici influenza il mio umore, è, al contrario, il mio umore che influenza la mia corsa.

Doppio colore intrecciato nella maglia Knit… le 361 Fierce sono davvero bellissime

Talvolta esco a correre e la tabella dice “easy run” ma io ho una carica dentro (non sempre positiva) che ha bisogno di sfogarsi e allora mi impegno in modo frenetico nelle ripetute oppure negli allenamenti in salita.

A volte invece la giornata, sono stanchissima mentalmente, oppure molto concentrata (su altro) e allora ne esce una di quelle corse in cui i piedi vanno da soli mentre la testa prende tutta un’altra strada.

Finito allenamento, pausa davanti alla bellezza della villa Reale. Fa caldo

Per questo ho apprezzato moltissimo allenarmi con le nuove 361 Fierce.

Come mai direte voi?

Perché mi è stato chiaro sin dall’inizio che le Fierce mi avrebbero assecondato in praticamente ogni desiderio: la velocità se ne avevo bisogno, o l’ammortizzazione e il comfort se la strada era quella del recovery run.

La mescola dell’intersuola delle 361 FIERCE è in Quick Spring +

Ho provato diversi modelli delle 361 in questi ultimi anni, in particolare ho sempre apprezzato la semplicità delle loro scarpe “race”, quelle più secche e reattive, come le Pacer (review qui). Mi sono sempre trovata benissimo con le loro scarpe per i miei allenamenti più veloci.

Quando ho avuto tra le mani le Fierce ho capito subito che era una scarpa diversa da quelle provate fino ad ora e devo dire che sono stata molto curiosa di provarla.

Non dimenticate mai di sorridere

Ma partiamo dall’inizio… anzi cominciate dall’inizio e guardatevi la mia video recensione qui sotto, sul Canale YouTube di My Triathlon in Style

Buona visione – 361 FIERCE Review

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...