Allenamento Indoor – Start the Revolution by Virgin Active!

Tra Gennaio e Febbraio sono stata un paio di volte a provare la Revolution by Virgin Active.

Nel centro di Milano, in Piazza San Babila Milano, in un ambiente moderno e iper confortevole nasce la Rivoluzione dell’Indoor Cycling! Volete sapere perché si tratta di una vera e propria rivoluzione, non solo sportiva? E allora leggete qui sotto.

IMG_9878
Ingresso a Revolution

Revolution… della tua idea di “palestra”

Non serve un abbonamento. Basta scaricare l’app (App Store o Google Play)  e prenotare la propria Bike per la Ride che si desidera e via si parte. Il pagamento può essere fatto tramite app con carta di credito.

Ci sono moltissime ride al giorno, alcune la mattina presto (prima di entrare al lavoro), altre nella pausa pranzo e altre ancora in serata per un totale di 45 ore settimanali per 54 bike disponibili. Insomma è praticamente impossibile non trovare un momento per andare a pedalare.

IMG_9881
Spogliatoi! Pronti alla Revolution Experience

La bike è nominale e la troverai già pronta e dotata di: acqua, asciugamano e braccialetto per monitorare il battito cardiaco.

E udite udite: non hai nulla di nulla con te e decidi all’ultimo minuto che ti va di fare una pedalata? Con 5 euro in più puoi noleggiare il kit completo con scarpe, calze e completo da corsa.

Negli spogliatoi troverai tutto il necessario per fare la doccia e ripresentarti in ufficio come nuovo.

Donne: mai più zaini pesanti da portarsi in giro! Si entra con la borsetta e si esce solo con quella e uno splendido sorriso per le endorfine liberate nella Ride.

Revolution… della tua idea di “spinning”

Il concetto di Revolution è quello di unire il tradizionale cycling ad aspetti di fitness e puntando sull’emozione grazie ad una sala spinning con uno schermo enorme e musica avvolgente.

Il nuovo centro Virgin Active propone 4 differenti tipologie di ride:

Body Master:  un allenamento su e giù dalla bike dove si abbina la classica pedalata a un allenamento funzionale con tool rivoluzionari. Metà dell’allenamento sulla bike per migliorare la resistenza e metà allenamento funzionale per allenare la potenza.

Spirit Ride: Musica, coreografia e pedalata. La crasi tra la coordinazione, la capacità di tenere il ritmo, il divertimento e la bike. Forse il più rivoluzionario e meno “tecnico” per noi triathlete. Ma se qualcuno di voi ama la musica e le coreografie, lo Spirit Ride fa per voi. E’ la video music experience più coinvolgente!

IMG_9888
Revolution Bike dotata di tutto ciò che serve!

Burn Up: allenamento completo con interval training e esercizi mirati per migliorare il metabolismo. Pensato per un lavoro prettamente aerobico.

Pro Race: eccolo qui il mondo della competizione! Miglioramento della performance ciclista e limiti da superare in una gara virtuale di  60 o 90 minuti.  E’ la ride per ciclisti e triathleti. Io l’ho provata con un gruppo di amici, inutile dire che è divertente comunque seguire la perfomance di tutti nelle “bolle” sullo schermo che riportano nomi, prestazioni in termini di watt e frequenza cardiaca.

Revolution… della monitoraggio e del controllo della prestazione

Per me che sono una triathleta di vecchia generazione e preferisco rimanere fedele all’indoor cycling più tradizionale, l’aspetto più affascinate rimane la nuova bike Technogym e la tecnologia studiata su misura e in esclusiva per Virgin Active.

Grazie alla tecnologia Mywellness, sviluppata da Technogym e utilizzata e messa a punto per l’esperienza Revolution, è possibile per l’atleta tenere sotto controllo tutti i parametri dell’allenamento e della performance, sincronizzabili direttamente con il proprio Smartphone e quindi condivisibili anche con l’allenatore.

Da non dimenticare che Virgin Active Revolution offre, per monitorare meglio il proprio stato di forma e per pianificare in modo ottimale il training il test Functional Treshold Power (FTP).

Il test consente di conoscere il  livello di potenza alla soglia e la frequenza cardiaca massima. Si può prenotare e viene effettuato solo in presenza di un cardiologo visto l’elevato livello di stress a cui viene sottoposto il muscolo cardiaco.

Revolution rimane, a mio parere, il modo più pratico per allenarsi anche quando non lo si è pianificato, in un ambiente molto accogliente, con master rider preparati, ottima musica e bike davvero super.

IMG_9884
E via si pedala!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...